Straordinaria vittoria al Gran Premio di Andalucia

Il primo podio tutto italiano della storia della Moto2 è firmato da Italtrans Racing Team con la splendida vittoria di Enea Bastianini. Un sogno che diventa realtà.

Quella del Bestia a Jerez de la Frontera, in Spagna, dove oggi si è corso il terzo round di una stagione che si preannuncia magica, è stata una gara precisa, netta, perfetta, con una vittoria voluta, desiderata, strameritata.
Scattato dalla prima fila in griglia con il terzo miglior tempo conquistato ieri al termine di un’eccellente sessione di qualifiche, Enea ha subito preso il comando della corsa con un passaggio pulito su Bezzecchi, mantenendo la prima posizione per tutti i 23 giri, sino alla bandiera a scacchi.  Grazie a un ritmo incessante ha spinto dall’inizio alla fine, chiudendo con quasi tre secondi di vantaggio su Marini. Una gara senza sbavature, in cui ha fatto la differenza con giri veloci su giri veloci, martellando senza sosta.

Grazie a questa vittoria Bastianini è ora secondo in campionato a soli 2 punti da Nagashima, mentre la squadra è al terzo posto nella classifica dei team.

Che vittoria! Sono davvero molto contento. Questa mattina nel warm up ero veloce e in gara ho dato il massimo sin dall’inizio perché sapevo di poter vincere. Ho spinto dai primi giri e negli ultimi sono riuscito a mantenere il vantaggio su Marini. Grazie al team per l’ottimo lavoro!”.

FOLLOW ME

SPONSOR

Enea Bastianini Official Website | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits