Nona posizione al Gran Premio di Jerez 2020

A distanza di quattro mesi dal primo round della stagione disputato a inizio marzo in Qatar, dopo cancellazioni e rinvii a causa dell’emergenza per la pandemia di Covid-19, la Moto2 è finalmente tornata in pista oggi per la seconda gara del nuovo calendario.

Teatro di questa ripresa delle danze è stato il Circuito di Jerez de la Frontera, in Spagna, che la prossima settimana ospiterà nuovamente il Campionato del Mondo MotoGP per la terza prova del calendario.

Una domenica impegnativa per i piloti di Italtrans Racing Team, alle prese con un fine settimana caratterizzato dalle alte temperature e il forte caldo.

Scattato dalla quarta fila con l’11° miglior tempo in qualifica a un soffio dalla top ten, Enea Bastianini ha mantenuto un passo costante riuscendo a recuperare posizioni nel finale, transitando 9° sotto la bandiera a scacchi.

Le parole di Enea Bastianini

“Gara difficile dalla quale mi aspettavo qualcosa in più. Sono riuscito a recuperare qualche posizione, ma se in alcuni punti ero veloce, in altri ero purtroppo lento. Settimana prossima lavoreremo su questi punti per migliorare e chiudere nella top five”.

FOLLOW ME

SPONSOR

Enea Bastianini Official Website | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits