Sesto al Gran Premio delle americhe

Un’altra gara positiva per Enea Bastianini, che conferma ancora una volta il suo valore. Questa volta lo fa con una straordinaria rimonta dalla P16 alla P6. Nonostante una qualifica non brillante, Enea e il suo team si sono rimboccati le maniche e in gara la musica è stata completamente diversa.

“Sapevo che il risultato della qualifica non rifletteva il nostro potenziale, e pensavo di poter rimontare al massimo fino alla top ten, non di certo fino al sesto posto! Sono davvero contento del lavoro svolto dal team: abbiamo reagito nel modo giusto dopo un sabato difficile, e oggi la moto era davvero a posto. Lasciamo gli USA con il sorriso”.