Bastianini conclude in ottava posizione l’ultimo GP dell’anno

L’ultimo round del 2021 si conclude con un’altra grande rimonta, dalla P18 alle P8, segno che la performance in gara non manca. Undicesimo in campionato, a soli 4 punti dal decimo, Enea conclude una stagione degna di nota. Queste le sue parole a fine gara:

Sono felice della gara, abbiamo risolto i problemi del venerdì e del sabato ma soprattutto eravamo competitivi. Ho fatto tanti sorpassi e mi sono divertito, anche se mi spiace non aver concluso l’anno come miglior rookie. Faccio le mie congratulazioni a Jorge, è sempre stato forte e veloce, mi sarebbe piaciuto giocarmela ad armi pari.

AlgarveGP: nono posto e vittoria mondiale costruttori per Ducati

Un’altra gara in rimonta, dalla tredicesima casella alla nona. Anche se non soddisfatto, Enea Bastianini guarda il bicchiere mezzo pieno e si prepara all’ultimo round della stagione.

Sono contento del risultato di oggi. La top ten non era poi così scontata viste le difficoltà dei giorni scorsi. Ad ogni modo, nelle ultime 4-5 gare abbiamo dimostrato il nostro potenziale e questa è una delle cose più importanti. Ora dobbiamo restare concentrati in vista di Valencia, poi penseremo al futuro.

Di nuovo a Misano, di nuovo sul podio

Dopo un sabato difficile, complicato da tre cadute e da un risultato in qualifica al di sotto delle aspettative, Enea si è fatto perdonare in gara conquistando il secondo podio in MotoGP. La pista di Misano si è scaldata con il sole della domenica e le condizioni sono completamente cambiate: sull’asciutto Enea ha saputo farsi valere ed è riuscito in una rimonta che ha dell’incredibile: dalla sedicesima posizione in griglia, al podio.

“È stata una gara incredibile, non ho parole, davvero. Partivo molto indietro e anche se sapevo che potevamo recuperare un po’ di posizioni non mi aspettavo di essere così competitivo. Ho avuto anche un pizzico di fortuna, se non ci fossero state alcune cadute non so dove sarei arrivato; ma quello che conta è che siamo di nuovo sul podio davanti ad un pubblico incredibile. Ringrazio la squadra per averci creduto nonostante la brutta qualifica di ieri.
Ringrazio Ducati, la mia famiglia, il Fan Club e ovviamente Valentino Rossi”.

 

Sesto al Gran Premio delle americhe

Un’altra gara positiva per Enea Bastianini, che conferma ancora una volta il suo valore. Questa volta lo fa con una straordinaria rimonta dalla P16 alla P6. Nonostante una qualifica non brillante, Enea e il suo team si sono rimboccati le maniche e in gara la musica è stata completamente diversa.

“Sapevo che il risultato della qualifica non rifletteva il nostro potenziale, e pensavo di poter rimontare al massimo fino alla top ten, non di certo fino al sesto posto! Sono davvero contento del lavoro svolto dal team: abbiamo reagito nel modo giusto dopo un sabato difficile, e oggi la moto era davvero a posto. Lasciamo gli USA con il sorriso”.

A Misano arriva il primo podio in MotoGP

Strepitosa performance di Enea Bastianini al GP di San Marino: partito dodicesimo, conclude in terza posizione una gara incredibile. È il suo primo podio nella classe regina, festeggiato con il team e la famiglia.

“Il podio non era in programma ma quando ho capito che avrei potuto raggiungerlo ho fatto di tutto per riuscirci. Sono felicissimo di questo terzo posto e di aver segnato il record della pista. È davvero una grande emozione!
Ringrazio la squadra che mi ha messo nelle mani una moto perfetta, ringrazio Ducati, ringrazio i tifosi, la mia famiglia, i miei amici, la mia ragazza. Oggi è un giorno speciale che non dimenticherò mai”.

Foto: Alex Farinelli

Strepitoso sesto posto al Gran Premio di Aragon

Quello di Aragon è un circuito in cui Enea ha conquistato grandi risultati. Anche nel 2021, da rookie della MotoGP, con la sesta posizione all’arrivo conquista il miglior risultato della stagione. Un risultato maturato nel weekend precedente, dove si sono notati significativi miglioramenti sulla sua Ducati. In questa occasione, inoltre, Enea è stato competitivo in ogni turno, entrando per la prima volta in Q2.

È stato un Gran Premio bellissimo! Mi sono divertito in tutti i turni, le sensazioni sono state ottime già da venerdì e me lo sentivo che oggi potevamo ottenere qualcosa di buono. Questo sesto posto è il mio miglior risultato in MotoGP e ne sono davvero entusiasta! Ringrazio il team per il grande lavoro svolto, i ragazzi hanno dato il massimo e la moto era perfetta. Non sarà facile arrivare sempre lì davanti ma questo risultato ci dà la giusta carica in vista di Misano!

Foto: Alex Farinelli

A punti al BritishGP

Enea Bastianini conclude in P12 il Gran Premio di Gran Bretagna 2021. Le due cadute del week end, una la domenica mattina, non hanno aiutato il pilota italiano che è comunque riuscito a guadagnarsi la zona punti. Queste le sue parole:

Sono contento del risultato finale. Sapevo di non essere al 100% della forma dopo le due cadute del week end, così ho cercato di essere conservativo e ho attaccato quando potevo. Portiamo a casa tanta esperienza e nuove motivazioni per i prossimi Gran Premi.

Crediti fotografici: Alex Farinelli

Domenica sfortunata al Red Bull Ring

La gara di Enea Bastianini si ferma dopo sei giri al Red Bull Ring, in Austria. Partito bene e con tempi pari a quelli dei primi, Enea guadagna presto posizioni e raggiunge la top 10 prima di riscontrare un problema tecnico sulla moto che lo costringe al ritiro.

Queste le sue parole nel dopo gara:

Sono veramente deluso. Non so per quale motivo si sia rotta la carena, sta di fatto che ho dovuto abbandonare la gara. È frustrante perché andavo forte e giravo con i tempi dei primi. Poteva essere un’occasione per fare un buon risultato e invece niente. Noi continuiamo a mettercela tutta, speriamo solo in un po’ di fortuna in più per le prossime gare.

GP di Styria: rimonta bestiale in un week end difficile

Il GP di Styria si è concluso in P12 per Enea Bastianini. Il giro cancellato in Q1, che gli avrebbe consentito l’accesso in Q2, e il long lap penalty durante la gara hanno complicato il week end che, tuttavia, ha mostrato segnali positivi: Enea è stato veloce e in grado di rimontare dalla P20 alla P12, dando spettacolo con Valentino Rossi e gli altri piloti. Il long lap penalty gli ha fatto perdere quattro posizioni, tutte recuperate entro la fine della gara. Le sue parole:

Sono contento del risultato ma il nostro potenziale è maggiore di così. Faticavo nel T3 e cercavo di recuperare negli altri settori, pizzicando il verde un po’ troppo spesso. Nonostante il long lap sono riuscito a recuperare e limitare i danni di un week end difficile. Ma almeno… mi sono divertito a fare qualche sorpasso!

A punti nel GP di Assen

Quella di Assen è stata una gara difficile e sofferta, iniziata con un venerdì e un sabato non particolarmente brillanti. Ma il grande lavoro del team e la tenacia di Enea si sono fatti valere: partito in diciannovesima posizione, Enea ha concluso il DutchGP in zona punti: P15. Ecco le sue parole nel dopo gara:

È stata una gara davvero impegnativa. Al traguardo ero esausto, ma sono contento del risultato. Abbiamo aggiustato molti problemi dei giorni scorsi e in alcuni punti riuscivo a guidare come volevo. Ora ci prepariamo per le prossime gare, dobbiamo arrivare più avanti in classifica.

FOLLOW ME

OFFICIAL ENERGY DRINK

I BELIEVE IN

Enea Bastianini Official Website | Privacy Policy | Cookie Policy | Web Agency